22° GIORNATA A1 VOLLEY FEMMINILE: ORA PLAY OFF

Lega a1 femminile Volley pallavolo

Questo fine settimana si è giocata l’ultima giornata di regular season della Serie A1 femminile. Importantissima e pesantissima la vittoria al tie-break di Casalmaggiore contro Modena che ambiva al secondo posto, mentre Montichiari espugna Bergamo e supera la formazione lombarda portandosi in settima posizione.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO – METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 1-3 (25-18, 23-25, 17-25, 18-25)4

Nell’ultima giornata di regular season, Montichiari si aggiudica il settimo posto a danno di Bergamo davanti al pubblico del Palanorda. Una gara veramente avvincente che vede trionfare le biancorosse grazie ad una prestazione quasi perfetta, solo con un inizio un pochino altalenante. Il match si è concluso 3-1 per Montichiari e la Foppapedretti scivola e conclude la regular season all’ottavo posto, che significa andarsi a giocare i play off contro la squadra più forte del campionato, la Igor Gorgonzola Novara ( che ha vinto 3-0 contro Forlì).

Nel primo set Bergamo inizia a spingere sull’acceleratore e si porta sul 4-0, Barbieri è costretto a chiamare il time out ma al rientro la gara torna a essere molto equilibrata, finché la Foppapedretti non riprende il largo fino al 17-12. Poi si riavvicina Montichiari (20-17), ma Bergamo non concede nulla e con un muro chiude il set 25-18.

Nel secondo set Montichiari più concentrata(subito 7-3) riesce ad allungare il distacco fino  20-17, ma la Foppa pareggia a 21, si va di punto in punto ma alla fine ha la meglio Montichiari con un 25-23.

Il terzo set si può dire che sia stato dominato nettamente da Montichiari: chiuso 25-17 grazie ad una fantastica Gioli che riesce a mettere giù quasi tutti i suoi attacchi.

Nel quarto Bergamo riesce a ritrovare Loda ma è costretta a far rifiatare Sylla, mentre  le biancorosse sembrano abbiano ancora energia da vendere: Vindevoghel, in stato di grazia, fa la sua miglior partita di questa stagione mettendo a segno 13 punti. Montichiari chiude la partita con un 25-18.

LIU-JO MODENA – POMI’ CASALMAGGIORE 2-3 (25-27, 20-25, 25-13, 25-20, 8-15)

Grazie  tre set giocati perfettamente, la Pomì Casalmaggiore riesce a vincere sul campo di Modena e a superarla in classifica posizionandosi così seconda al termine della regular season. La Liu-Jo, imbattuta fino ad ora al PalaPanini, è riuscita a rimontare i due set di svantaggio, ma al tie-break si arrende ed è costretta ad iniziare i play off dalla terza posizione in regular. Casalmaggiore ai play off incontrerà Montichiari, mentre le modenesi se la giocheranno con Conegliano(6°in classifica).

Primo set molto combattuto e bilanciato, nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo: si ritrovano sempre a pochi punti di distanza l’una dall’altra(massimo 4), tant’è che si arriva al 24-24 ed ai vantaggi Casalmaggiore prevale, con un 25-27, grazie ad una magia dalla seconda linea di Skorupa.

Nel secondo set Modena sembra essere entrata in campo con maggior convinzione, ma il copione è identico a quello del primo set, ovvero squadre molto vicine senza che nessuna delle due riesca a prevalere sull’altra, finché Modena si blocca a 15 e la Pomì sale a 22. Provano la rimonta le ragazza di Beltrami (19-23), ma Gennari chiude il set, 20-25.

Modena, costretta con le spalle al muro da Casalmaggiore,  rialza la testa. Il terzo set infatti è a senso unico con la Liu-Jo che si porta prima sul 12-6, poi sul 16-9. La Pomì prova a farsi sentire, ma la Fabris con una pipe e un ace porta la sua squadra al 24-12. La chiude poi Rousseaux con Modena che può quindi ancora sperare.

Partita riaperta, Modena inizia a crederci con maggior convinzione, la Crisanti si fa sentire e fa segnare sul tabellone il 14-9, poi la Piccini fa passare il pallone tra le mani del muro, 16-11. Modena continua ad amministrare il vantaggio (20-15), fino a chiudere il set sul 25-20, andando al tie-break

Nell’ultimo e quinto, si fa sentire la Tirozzi che, con due ace, porta la sua squadra sul 2-6. Beltrami chiama subito il time out, ma al cambio campo ci si ritrova sul 2-8. La Pomì continua a far male e con un mani fuori di Gennari si porta sul 5-12. Sarà poi Stevanovic a chiudere il match (8-15).

GLI ALTRI RISULTATI

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO   3-0 (25-22, 26-24, 25-20)

IGOR GORGONZOLA NOVARA – VOLLEY 2002 FORLI’ 3-0 (25-16, 25-14, 25-16)

IL BISONTE FIRENZE – UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 1-3 (18-25, 25-17, 16-25, 15-25)

ZETA SYSTEM URBINO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 2-3 (25-16, 15-25, 19-25, 28-26, 10-15)

LA CLASSIFICA FINALE

Igor Gorgonzola Novara 56, Pomì Casalmaggiore 46, Liu-Jo Modena 46, Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 41, Unendo Yamamay Busto Arsizio 40, Imoco Volley Conegliano 37, Metalleghe Sanitars Montichiari 37, Foppapedretti Bergamo 34, Savino Del Bene Scandicci 26, Il Bisonte Firenze 23, Volley 2002 Forlì 5, Zeta System Urbino Volley 5.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF

(1) Igor Gorgonzola Novara – (8) Foppapedretti Bergamo

(4) Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – (5) Unendo Yamamay Busto Arsizio

(2) Pomì Casalmaggiore – (7) Metalleghe Sanitars Montichiari

(3) Liu-Jo Modena – (6) Imoco Volley Conegliano

A cura di: Alfonso Maria Troianiello

22° GIORNATA A1 VOLLEY FEMMINILE: ORA PLAY OFFultima modifica: 2015-03-31T14:38:43+02:00da sportstation
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *