La Roma vince con il Cesena, Daniele De Rossi salva la situazione dei giallorossi

derossi-gol-cesena

La Roma vince 1-0 contro il Cesena allo stadio Manuzzi, grazie alla rete di Daniele De Rossi, che salva momentaneamente la situazione dei giallorossi. Il capitano romanista, dopo il colloquio avvenuto giovedì sotto la sud, ha dimostrato di voler accompagnare la sua squadra alla guarigione.
Questa vittoria non risolve ancora niente, ma può essere il punto di ripartenza per la formazione di Rudi Garcia che per adesso risponde alle pressioni della Lazio ancora dietro a -1. La gara con il Cesena inizia con una serie di cambiamenti particolari da parte del tecnico francese, che, senza Totti infortunato e Pjanic e Keita squalificati, si affida per la prima volta a Salih Uçan e Seydou Doumbia. La Roma è scesa in campo con un 4-3-3: De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Holebas; Uçan, De Rossi, Nainggolan; Doumbia, Ljajic, Gervinho.
De Carlo invece opta per un 4-3-1-2 con: Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Nica; Giorgi, Mudingayi, Pulzetti; Carbonero; Defrel, Djuric.

Il match comincia bene da entrambe le parti, le due squadre giocano a viso aperto, e la prima vera e propria occasione è di Alessandro Florenzi che al sesto minuto tira in porta sfiorando il palo alla sinistra di Leali. Dopodiché è Gervinho che al tredicesimo (saltati gli avversari) calcia verso la rete, ma il portiere del Cesena non si fa sorprendere ancora una volta sul primo palo. I padroni di casa hanno il primo concreto tentativo con un tiro dal limite dell’area di Giorgi al 21esimo che però sfiora di poco la traversa. L’atteggiamento della squadra di Di Carlo sembra chiaro, giocando di rimessa, cerca di neutralizzare qualsiasi azione offensiva dei giallorossi. Quest’ultimi creano parecchio, ma non riescono a essere concreti davanti la porta.
Questa situazione cambia al minuto 41 quando Daniele De Rossi mette la palla in rete: Holebas serve Uçan al centro che però non riesce a controllare, la palla passa al numero 16 che segna di piatto. Nel secondo tempo è il Cesena a essere più aggressivo, la Roma concede qualche occasione di troppo agli avversari, che provano a essere concreti ma la difesa giallorossa controlla bene le occasioni dei padroni di casa. Sul finale Nainggolan sfiora la traversa con una deviazione di un giocatore del Cesena. Damato, arbitro del match, ha ammonito per i giallorossi Uçan e De Rossi e per i bianconeri Capelli, Lucchini e Mudingayi.

La partita della Roma ha dato diverse risposte, prima fra tutte quella di Daniele De Rossi, che criticato (troppo facilmente), ha segnato abbracciando tutti i compagni. Il numero 16 nel bene e nel male è un simbolo della Roma, e il gol a Cesena (aveva fatto gol anche all’andata) dimostra che è sempre capace di prendersi le sue responsabilità. L’ha fatto giovedì sotto la sud con i tifosi e l’ha fatto ieri sera festeggiando con il gruppo intero, che al contrario delle malelingue è unito. L’altra risposta riguarda Rudi Garcia: alzi la mano chi non si è mai chiesto perché non facesse giocare Uçan, e contro il Cesena finalmente il turco è in campo. Il numero 48 è stato bravo, ha disputato una buona partita, con qualche spunto molto positivo, fino al cambio che ha portato all’ingresso di un altro giovane, Lorenzo Pellegrini.
Garcia ha fatto esordire uno dei giocatori che in Primavera ha vinto contro il City, e da come si è presentato sembra essere il nome per il futuro della Roma. Adesso la formazione giallorossa può tirare il fiato, in attesa della gara contro il Napoli,e può recuperare le forze con la sosta per le nazionali, una pausa che diventa fondamentale per la squadra capitolina.

A cura di Sabrina Redi

La Roma vince con il Cesena, Daniele De Rossi salva la situazione dei giallorossiultima modifica: 2015-03-23T14:20:08+01:00da sportstation
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *