Pallavolo A1 Femminile: Il Recap della 20° giornata

 

MODENA MANTIENE LA SECONDA POSIZIONE. NOVARA SALDAMENTE IN TESTA

Pallavolo
Pallavolo

LIU-JO MODENA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-0

La Liu-Jo Modena è riuscita a battere con un nettissimo 3-0 l’Imoco Volley Conegliano e confermando così il suo secondo posto, quando ormai mancano solo due giornate alla fine della Regular Season, mentre con questa sconfitta l’Imoco Volley di Conegliano scivola al quinto posto sorpassata dalla Nordmeccanica Rebecchi Piacenza.

Nel primo set le venete conducono la gara, 6-3 grazie alla turca Ozsoy. Francesca Piccini però riesce ad accorciare le distanze potando la Liu-Jo a -1. Ma poi Samanta Fabris spinge la pipe oltre la linea di fondo del campo e -4 (12-16 per Conegliano). Beltrami così chiama il time-out e al rientro Modena cambia faccia. Si porta prima in parità e poi sorpassa grazie ancora alla Fabris (21-20). Ferretti con il suo muro regala il break 24-23 ed infine chiude la belga Rousseaux con una pipe (27-25).

Nel secondo set Modena è più lucida e molto più presente, infatti all’inizio è subito 6-1 Liu-Jo. L’allenatore dell’Imoco, Chiappini, chiama il time out. Ma Modena copre e attacca (10-3). Alla pausa tecnica le squadre  arrivano con il punteggio di 12-6. Conegliano riesce a portarsi così a -3, ma ci pensa sempre la Fabris a riallungare il distacco portandolo a 5 punti. La Rousseaux regala alle modenesi il +7. Si inizia a rivedere l’Imoco con la Bulgara Nikolova, ma ormai è tardi e Modena fa girare benissimo il pallone, 20-11. Arriva il 24-14 su un’incomprensione fra Barazza e Glass. Infine su errore in servizio delle gialloblù arriva il 25-17 e 2-0 Modena.

Il terzo set si apre con un ace di Folie che fa subito ben sperare per Modena: 4-0. Si  riaffaccia l’Imoco, ma la Piccinini spegne le speranze (8-4). Nikolova mura e le bianconere sbagliano ricezione e così a sorpresa le venete si portano sul 10 pari. Con la turca Ozsoy arriva il 14-14. Ma la Liu-Jo, grazie anche ad un calo delle gialloblu, riprende il largo portandosi a +3. Poi la Ferretti smista bene su Folie e Picinini (21-17). L’Imoco si riavvicina pericolosamente sfruttando delle incertezze delle padrone di casa e si porta a -2 (22-20). Beltrami richiama il time-out ed infine è la Fabris a timbrare il 25-20.

I RISULTATI DELLA 20^ GIORNATA

Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-0 (25-19, 25-22, 25-16)
Liu•Jo Modena – Imoco Volley Conegliano 3-0 (27-25, 25-17, 25-20)
Foppapedretti Bergamo – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (22-25, 25-20, 28-30, 22-25)
Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore 1-3 (14-25, 27-25, 18-25, 22-25)
Zeta System Urbino – Il Bisonte Firenze 1-3 (16-25, 22-25, 25-23, 26-28)
Volley 2002 Forlì – Metalleghe Sanitars Montichiari 0-3 (19-25, 18-25, 18-25)

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 52; Liu Jo Modena 45; Pomì Casalmaggiore 44; Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 35; Imoco Volley Conegliano 35; Unendo Yamamay Busto Arsizio 34; Foppapedretti Bergamo 31; Metalleghe Sanitars Montichiari 31; Il Bisonte Firenze 23; Savino Del Bene Scandicci 21; Volley 2002 Forlì 5; Zeta System Urbino Volley 4.

IL PROSSIMO TURNO (DOMENICA 22 MARZO, ORE 18.00)-
Pomì Casalmaggiore – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza sabato 21 marzo, ore 20.30
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara
Volley 2002 Forlì – Foppapedretti Bergamo
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Liu-Jo Modena

Metalleghe Sanitarsi Montichiari – Zeta System Urbino

Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze

Articolo Di Alfonso Maria Troianiello

 

Pallavolo A1 Femminile: Il Recap della 20° giornataultima modifica: 2015-03-18T00:21:08+01:00da sportstation
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *